LAURENTIU  CLAUDIU  STOICA

Comincia lo studio della chitarra all’età di setti anni presso la “Scuola Statale di Musica” (Craiova – Romania) e continua gli studi al “Conservatorio di Musica” – Brasov. Vince una Borsa di Studio che lo porta in seguito al Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini” (Trieste). Sotto la guida del M° Frédéric Zigante e M° Pier Luigi Corona frequenta il “Biennio Superiore Specialistico ad Indirizzo Interpretativo” diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Riceve il premio come uno dei migliori studenti del Conservatorio “G. Tartini”. 

Segue i corsi di “Prassi esecutiva e compositiva del repertorio antico per strumenti a pizzico” presso “SMAV – Accademia di Musica Antica” – Venezia, sotto la guida del M° Massimo Lonardi e si specializza frequentando corsi di chitarra tenuti da maestri di fama internazionale come: Olivier Chassain, David Russell, Marco Socias, Jukka Savjoki, Eduardo Fernandez, Luciano Contini, Bruno Battisti D’Amario, Ennio Guerrato, Massimo Lonardi, Corneliu Voicescu, George Mitrache, ecc. Frequenta il corso di Alto Perfezionamento in Musica da Camera con il “Trio di Parma” nell’ambito dell’Accademia “Santa Cecilia” di Portogruaro. 

Vince importanti premi in vari concorsi sia nazionali che internazionali e svolge attività concertistica in Italia, Romania, Austria, Belgio, Finlandia e Cina. Presso la Filarmonica “P. Constantinescu“ (Ploiesti, Romania) esegue il “Concierto Andaluz” per chitarre ed orchestra di Joaquin Rodrigo diretto dal M° Ilarion Ionescu-Galati. Nel 2016 partecipa come solista in una tournée svolta in Cina che ha incluso una serie di 13 concerti e Masterclass. 
 

Nel desiderio di arricchire il repertorio per chitarra realizza una serie di arrangiamenti e trascrizioni dal barocco al novecento includendo opere di Scarlatti, Bach, Boccherini, Rossini, Mussorgsky, Porumbescu.

All’attività concertistica affianca quella didattica, dal 2004 presso la Scuola di Musica “Diocesana” (Udine) e dal 2009 presso la Scuola di Musica della “Civica Orchestra di Fiati G. Verdi” (Trieste). Collabora come insegnate di chitarra con Lemmensinstituut – Conservatory of Music (Belgio), con “Central Ostrobothnia Conservatory” – Kokkola (Finlanda) e “Fux Konservatorium” – Graz (Austria). Dal 2013 copre l’incarico di Vice-Coordinatore della Scuola di Musica “G. Verdi” (Udine).