MASTERCLASS INTERNAZIONALI DI CHITARRA CLASSICA

David Dyakov (Bulgaria) Tecniche chitarristiche avanzate.

Curriculum

David Dyakov (18 febbraio 1994 Braine-le-Comte, Belgio) è un giovane chitarrista russo-bulgaro. Ha iniziato a suonare la chitarra all’età di otto anni e a soli dieci anni ha tenuto il suo primo concerto da solista con orchestra eseguendo il Concerto di Giuliani in La maggiore. Da quel momento in poi ha sostenuto più di centocinquanta esibizioni e ha ricoperto il ruolo di solista in più di trenta concerti accompagnato da ensamble orchestrali eseguendo concerti per chitarra e orchestra sempre di Giuliani, Carulli (Concerto in Mi minore), Vivaldi (Concerto in Re maggiore) e Rodrigo (Concerto de Aranjuez). David Dyakov è uno dei chitarristi più talentuosi della nuova generazione. All’età di nove anni ha ricevuto il suo primo riconoscimento al Festival Internazionale di Chitarra di Kiustendil (Bulgaria). A tredici anni aveva già vinto sei premi internazionali per giovani chitarristi tra cui il prestigioso primo premio al concorso di chitarra di Sinaya in Romania. Nel 2009 ha vinto il primo premio al Concorso di chitarra di Zwolle. Nel 2010 ha ricevuto i seguenti riconoscimenti: 1° premio al “Concorso Internazionale di chitarra di Gevelsberg”, Germania; 2° premio alla sesta edizione del ” Concorso Internazionale di chitarra Enrico Mercatali”, Italia; 2°premio al “Concorso Internazionale di chitarra Petrer”, Spagna; 2°premio al “International Competition Forum Gitarre Wien”, Austria; 3°premio al “Concorso Internazionale di chitarra di Iserlohn”, Germania. Nel 2011 ha continuato la sua brillante carriera ottenendo sei primi premi: 1° premio al “Concorso Internazionale di chitarra Rago”, Germania; 1° premio alla settima edizione del ”Concorso Internazionale di chitarra Enrico Mercatali”, Italia; 1° premio al “Concorso Internazionale di chitarra di Veria”, Grecia; 1°premio al “Concorso Internazionale di chitarra Hubert Käppel di Koblenz”, Germania; 1°premio al “International Competition Forum Gitarre Wien”, Austria; 1° premio al “Concorso Internazionale di chitarra di Daejong”, Corea. David Dyakov ha studiato chitarra presso la “Nuova Università Bulgara” a Sofia sotto la guida di Dimitar Doichinov. Nel 2009 si è trasferito in Germania per continuare i suoi studi con Hubert Käppel nella sua “classe di concertisti” presso l’ “Accademia internazionale di chitarra di Koblenz”. Accanto agli studi ordinari ha partecipato ha numerosi masterclass con maestri quali Aniello Desiderio, Konrad Ragossnig, David Russell, Georgi Vassilev e Carlo Marchione. Nello stesso anno ha ottenuto una borsa di studio per prendere parte al Festival Musicale di Bowdoin a Brunswick negli Stati Uniti dove inoltre partecipato a masterclasses tenuti da Ricardo Iznaola. Nel 2010 è stato nominato da Classic FM Radio, una delle più prestigiose radio, “musicista dell’anno”, un riconoscimento ritenuto in Bulgaria tra i più eccezionali per un musicista.

Neno Munitić (Croatia) – Musical Interpretation.

Curriculum

Nato a Spalato (Croazia), si è diplomato all’Accademia musicale “Ino Mirkovic” di Lovran sotto la guida del maestro Goran Listes. Nel 2002 ha vinto il primo premio assoluto al concorso Internazionale “Città di Casarza Ligure”, lo stesso anno si classificò secondo al Concorso Internazionale di chitarra “Lario in Musica” di Varenna. Numerosi i riconoscimenti attestagli dal Ministero dell’Istruzione croato e dalla Commissione Internazionale per i brillanti successi conseguiti dai suoi allievi, senza considerare i premi vinti in terra croata. La sua carriera da solista conta molte esibizioni tanto in Croazia quanto all’estero. Fa parte inoltre del celeberrimo “Trio Nata Bene” (fisarmonica e domra) e di numerosi duo fra i quali con flauto e violino. È stato membro in numerose giurie di concorsi di chitarra. Ha lavorato in qualità di assistente del maestro Carlo Marchione all’Accademia musicale di Lovran in Croazia; quindi ha proseguito l’insegnamento nella stessa Accademia. Ha tenuto inoltre numerosi masterclasse presso svariate scuole e in occasione di Festival in Croazia, Slovenia e Bosnia Erzegovina.

Campbell Diamond (Australia) – Interpretazione Musicale.

Curriculum

Chitarrista classico premiato a livello internazionale, attualmente studia a Colonia alla Hochschule für Musik und Tanz con Hubert Käppel. Dopo aver studiato in Australia come allievo di Timothy Kain e Minh Le Hoang presso l’ANU School of Music di Canberra nel 2015 a continuato gli studi all’Accademia Chitarristica Internazionale di Koblenz. Ha iniziato a studiare la chitarra classica all’età di 17 anni, e ora 7 anni dopo, è considerato uno dei principali chitarristi delle nuove generazioni. Campbell ha tratto grande beneficio da importanti periodi di studio all’Accademia Chigiana di Siena con Oscar Ghiglia, con Carlo Marchione e con Harald Schoneweg (Cherubini Quartett). Ha avuto il privilegio di partecipare a numerosi corsi di perfezionamento con musicisti e studiosi come David Russell, Roberto Aussel, Zoran Dukic, Marcin Dylla, Denis Azabagic, Aniello Desiderio, Franz Halasz, Ricardo Gallén, Judicaël Perroy, Thomas Müller-Pering, Pavel Steidl , Roland Dyens.
Ha tenuto concerti in tutta l’Australia e in Giappone, Corea, Germania, Svizzera, Belgio, Olanda, India, Italia, Portogallo, Francia, Cina, Austria, Serbia, Romania e Grecia come solista e musicista da camera. È apparso su ABC Classic FM, ABC Radio National, Radio Uruguay, Radio Fine Music FM e ArtSound esibendosi come solista e anche come parte del Canberra Guitar Quartet, al fianco di Andrey Lebedev, Callum Henshaw e Andrew Blanch.
Campbell suona con una chitarra Antonius Müller con corde D’Addario.
E’ stato premiato in moltissime competizioni nazionali e internazionali, tra cui:
1 ° premio Concorso internazionale di chitarra di Gorizia “Enrico Mercatali”, Italia 2017
1 ° premio, premio Bach e premio Brouwer, 25 ° Concorso internazionale di chitarre di Coblenza, Germania 2017
1 ° premio Amarante International Guitar Competition, Portogallo 2016
1 ° premio Oberhausen International Guitar Competition, Germania 2016
1 ° premio 5 ° Concorso internazionale Arion Guitar Academy, Grecia 2016
1 ° premio International Aachener Gitarrenpreis, Germania 2015
1 ° premio Concorso internazionale di chitarra di Calcutta “Roland Dyens” 2014
1 ° premio Open Victorian Guitar Competition 2013
1 ° premio Australian National Eisteddfod Open Guitar Competition 2013
1 ° premio Borsa di studio annuale della Melbourne Guitar Foundation 2015
1 ° premio Sydney Eisteddfod Open Instrumental Duo competition (con Callum Henshaw) 2013
2 ° premio 40 ° Concorso Internazionale Gargnano, Italia 2015
2 ° premio Concorso per chitarra internazionale di Nordhorn 2016
2 ° premio Gevelsberg International Guitar Competition 2016
eq. 2 ° premio (non 1 ° premio) Oberhausen International Guitar Competition 2014
2 ° premio Oberhausen International Guitar Competition 2015
eq. 2 ° premio (non 1 ° premio) Concorso internazionale di chitarra di Altheim, Austria 2015
2 ° premio 18 ° Concorso Internazionale Fundatia Romana de Chitara, Bucarest 2013
3 ° premio e Kellner Prize 23 ° Concorso internazionale di chitarre di Coblenza, Germania 2015
3 ° premio Concorso Internazionale di Chitarra “Enrico Mercatali” Gorizia, Italia 2015
3 ° premio Rust Concorso internazionale di chitarre “Alirio Diaz” Austria 2015
3 ° premio Concorso internazionale di chitarra di Daejeon 2014

Francesco Scelzo (Perù) – Interpretazione Musicale.

Curriculum

Francesco Scelzo was born in Perù in 1990 and started to study classical guitar at 9 years old. In 2010 he took the “Diploma” and in 2012 the Master Degree in Music at “San Pietro a Majella” Conservatory in Naples. In the same year he won the first prize, in the prestigious “Premio Nazionale delle Arti 2010”. Currently, after has been graduated with the Master Course in Performance at Guildhall School of Music and Drama of London, with M° Robert Brightmore, and completed the Master of Pedagogy of Music in “Conservatorio San Pietro a Majella” of Naples is a qualified teacher in the Middle Schools and High Schools. After his debut album “Welcome” (2012) edited by the Wakepress label, Francesco is now completing his new work, an Homage to the great guitar composer Roland Dyens and to his love for the Jazz music.
Francesco won many International Guitar Competitions in Italy and abroad as:
1° Prize Ivor Mairants International Guitar Competition – London
1° Prize Incontri chitarristici del Mediterraneo – Reggio Calabria
1° Prize Rotary-Concorso per giovani talenti musicali – Napoli
1°Prize “Claxica” International Guitar Competition – Castel D’Aiano (BO)
1°Prize “Festival internazionale della chitarra” – Fiuggi (RO)
1°Prize “International Guitar Competition”- Brno (Cezch Republic)
1° Prize “Celano International Guitar Competition” – Celano
1° Prize “Enrico Mercatali” European Guitar Competition – Gorizia
1°Prize “Omis International Guitar Competition” Omis – Croatia
From several years he is invited by many concerts associations like: Ravello Festival, William Walton Foundation, Festival Andres Segovia in Madrid, Fiuggi International Guitar Festival, Associazione Musicare in Nuoro, Omis guitar Festival and Wigmore Hall in London.

Gian Marco Ciampa (Italia) Interpretazione Musicale.

Curriculum

Nato a Roma nel 1990, dopo esser stato sotto la guida di Maestri come Bruno Battisti d’Amario, Fabrizio Verile, Fernando Lepri e Celestino Dionisi, si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la Menzione d’Onore nella classe del M° Arturo Tallini presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. Sin da bambino partecipa e vince numerosi concorsi musicali internazionali e nazionali (“Omis International Guitar Competition”[Croazia], Concorso Internazionale “Alirio Diaz”, Concorso Internazionale “Premio Accademia”, Concorso Internazionale “Ferdinando Carulli”, Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi”, Concorso Internazionale “Anemos”) ma è nel 2012 che ottiene i maggiori riconoscimenti tra cui la vittoria del Concorso Internazionale “Niccolò Paganini” e nel 2013 con la vittoria del prestigioso Concorso Europeo “Enrico Mercatali” che lo premia con la Medaglia del Presidente della Repubblica. Nel maggio 2015 parte per la Cina con il #CiampaBeijingTour che lo vede esibirsi con grande successo in concerto e tenere Masterclass presso il “Central Conservatory of Music in Beijing”, per la prestigiosa “ Accademy of Opera “ della Peking University e nello splendido Auditorium dell’ Istituto Italiano di Cultura dell’Ambasciata Italiana. Nell’estate 2014 vince una borsa di studio per frequentare il prestigioso “New York Mannes College” ed è impegnato in una serie di concerti negli U.S.A. che lo portano ad esibirsi anche per la celebre NEW YORK CLASSICAL GUITAR SOCIETY presso il Manhattan Theatre di New York. Nello stesso anno vince il Terzo Premio nel prestigiosissimo “Concorso Internazionale Michele Pittaluga” e viene premiato dal Comitato scientifico dello stesso Concorso, che gli assegna la “Chitarra d’oro” come miglior giovane talento. In occasione dell’EXPO MILANO 2015 viene chiamato ad esibirsi come rappresentante italiano della chitarra classica presso il Padiglione U.S.A. come unico artista classico invitato dal Padiglione Americano in occasione dell’Esposizione Universale 2015. Fin da giovanissimo ha avviato un’intensa attività concertistica esibendosi in importanti città italiane e non tra cui: Beijing (Central Conservatory of Music in Beijing”, “ Accademy of Opera “ della Peking University), New York (NEW YORK CITY CLASSICAL GUITAR SOCIETY, Manhattan Theatre), Omis (Omis International Guitar Festival), Roma (Sala Sinopoli – Auditorium Parco della Musica; Sala Accademica – Conservatorio Santa Cecilia), Bologna (Chiostro di Santa Cecilia – San Giacomo Festival), Parma (La casa della Musica), Torino (ChitarrissimaGuitar Festival), Pistoia (Teatro Manzoni), Siena (Palazzo Chigi Saracini – Accademia Chigiana). Importanti quotidiani nazionali e riviste (La Repubblica, La Nazione, Il Tempo, Il Corriere Della Sera, SUONARE, Seicorde etc.) hanno dedicato articoli, interviste e citazioni al suo talento. Nel 2006, dopo una selezione nazionale, viene scelto come uno dei due giovani chitarristi invitati a partecipare al programma “Domenica In – Ieri, oggi e domani” in diretta televisiva su Rai 1, condotto da Pippo Baudo e diretto dal Maestro Pippo Caruso. In occasione della Giornata della Memoria 2013, si esibisce in diretta su Rai 3, davanti alle autorità riunite nella Sala dei Corazzieri del Quirinale. Nell’estate del 2011 entra come allievo effettivo al corso di chitarra della prestigiosa Accademia Chigiana di Siena, tenuto dal Maestro Oscar Ghiglia, ottenendo il Diploma di Merito e la borsa di studio per gli studenti più meritevoli. Da sempre affianca la sua carriera di chitarrista classico a quella di chitarrista elettrico, svolgendo un’intensa attività live (Acoustic International Guitar Festival di Sarzana, Circolo degli artisti, Stazione Birra, Big Mama, Le Scimmie, Blackout, Jailbreak etc.) e in studio sia con la sua band, i Libra, sia come turnista, spaziando dal rock al jazz, dal pop all’elettronica. Nel 2013 è fondatore ed ideatore del progetto” SUPERNOVA”insieme al Maestro Arturo Tallini che ne è il Direttore Artistico, un ensemble di chitarre formato da 8 giovani chitarristi italiani vincitori di importanti concorsi internazionali. Partecipa inoltre con frequenza a Masterclass sia in Italia sia all’estero e da alcuni anni si dedica all’insegnamento della chitarra classica ed elettrica presso la Civica Scuola delle Arti.